Strumenti e attrezzature low cost per le foto del tuo negozio Etsy

Le foto per il negozio Etsy DEVONO essere perfette: ottimo fuoco, luce perfetta, angolo ideale. Per fare belle foto ci vuole un po’ di esperienza, prove e riprove e qualche aiutino 😉. In questo post vediamo una serie di strumenti e attrezzature low cost che ti aiutano in questa fase così importante.

Quante volte ti sei messa in testa di fare le foto per il tuo negozio e dopo aver buttato all’aria tutta casa non sei per niente soddisfatta del risultato? Con le foto è sempre così: c’è sempre qualcosa che sarebbe potuto venire meglio! Provare e riprovare fin quando il risultato non ci soddisfa è una delle tecniche migliori per acquisizione una competenza. A volte però, per velocizzare questo processo, potrebbe essere utile qualche aiutino no 😁?

STRUMENTI PRINCIPALI

Cominciamo con il padre dei dilemmi: macchina fotografica o smartphone?

Invece di decidere l’una o l’altro io preferisco contestualizzare: hai mai visto il fotografo ingaggiato per un matrimonio fare foto agli sposi con uno smartphone? Dall’altra parte, però, io non ho nemmeno mai visto fare una stories per Instagram con una Canon EOS 200D.

In questo senso credo che per fare belle foto per il tuo negozio Etsy, per i post del tuo blog o per i tuoi canali social, non serva accendere un mutuo per comprare l’ultima reflex. Puoi benissimo farti bastare il tuo smartphone. (certo purché non sia uno dei primi usciti nel 1997 😅)

Fino a qualche tempo fa il mio fido compagno era uno IPhone 6S che qualche volta mi ha anche salvato (ad esempio quando la mia amata Nikon D90 è finita nelle mani di un piccolo Attila ed è stata in assistenza per un mesetto 🙃) .

Con la luce giusta, il set adatto e l’aiuto della post produzione puoi realizzare delle ottime foto con gli strumenti che già possiedi e per questo qui non mi dilungo in elenchi sui migliori o peggiori telefoni o sulla perenne scelta tra Nikon e Canon.

Quel che invece potrebbe darti una mano sono una serie di piccoli strumenti che ti facilitano il compito. Ecco quelli che ho preferito e

ATTREZZATURE 

Cavalletti

Se non hai spazio per lasciare allestita la tua zona foto puoi arrangiarti con due cavalletti  e crearla ogni volta che ti serve.
Io ho preso questi cavalletti da Leroy Merlin che mi permettono di preparare un set in pochi minuti. Sono leggerissimi, si aprono anche con una sola mano e da chiusi occupano davvero poco posto.

Treppiedi

Come primo “attrezzo” ho usato questo. Per mooolto tempo ha svolto egregiamente il suo lavoro fino a quando non mi sono letteralmente innamorata delle foto flat lay (dall’alto). Questo cavalletto, con le gambe bloccate e senza la possibilità di agganciare una prolunga orizzontale, non permette un inquadratura dall’alto e ho dovuto sostituirlo.

Di recente ho acquistato anche questo treppiede più piccolo e pratico, super comodo da usare appoggiato alla scrivania, o dove vuoi perché le gambe sono snodate e si aggrappano a tutto. Questo è super figo anche perché arriva dotato di un telecomandino bluetooth che si collega anche con il cell e che funziona anche per i video delle storie di IG (è stata una manna 😅)

“Ninnoli”

Ninnolo 1

Quando ho creato il mio sito, alla pagina CHI SONO, volevo assolutamente una foto di me per darti un volto a cui riferirti. E come facevo a farmi una foto decente da sola? Timer con l’autoscatto? Ehm no, non ti dico che razza di foto ho fatto con l’autoscatto 😂! Idea abbandonata. E allora? Allora ho trovato questo piccolo telecomando wireless per fotocamere digitali, una figata pazzesca!

Ninnolo 2

Come ti dicevo, mentre la Nikon era in assistenza ho usato lo smartphone. Per foto perfettamente immobili dovevo montarlo sul tre piedi. Ho risolto con questo attacco per Smartphone.

P.s. nonostante questi fantastici aggeggini la foto per la pagina CHI SONO non l’ho ancora fatta 😂 !

AGGIORNAMENTO: Aggeggini o no sono finalmente riuscita a fare pure la foto sulla mia pagina chi sono 🙌🏼🎉!

Sfondi

Prima di scoprire gli sfondi in vinile tipo questi americani oppure questi italianisssimi mi sono arrangiata con tavole di compensato tipo queste a cui ci appiccicavo carta da parati, rivestimenti per pensili della cucina, insomma all’inizio la fantasia non mi è proprio mancata 😉!

Light Box 

E arriviamo all’oggetto più controverso della fotografia, la light box.
C’è chi l’adora e senza non potrebbe più fare, c’è chi la detesta perché snaturalizza le foto. Come sempre io sto nel mezzo: la uso quando le condizioni di luce non sono ottimali e ho urgenza di fare una foto oppure per dare uniformità di luce alle foto dei prodotti quando lo shooting per il negozio Etsy dura qualche ora. Con quella che ho preso adesso mi trovo benissimo. È comodissima da portare in giro ma anche talmente grande da poterci creare un piccolo set all’interno e contestualizzare un po’ la foto.

Softbox 

Questo è un’altro strumento di cui mi sono innamorata  alla follia. Utilissime soprattutto per illuminare (quasi) a giorno una porzione di spazio decisamente più grande del semplice angolino. Sono super utili se il tuo prodotto è un po’ più ingombrante e ha necessità di essere mostrato in un ambiente verosimile. Io mi sono trovata bene con queste.

Props

Anche questi sono ottimi compagni di viaggio. Dei props ti avevo già parlato in questo post sull’organizzazione di una sessione fotografica.

Visto che ho dedicato il mese di Aprile all’argomento fotografia, quale miglior madrina se non Valentina Masullo può raccontarci tecniche, trucchi e segreti di questo importante argomento? L’ho intervistata e ci ha raccontato un sacco di cose super interessanti! Qui trovi l’intervista

Ora che sai qual è l’attrezzatura di base puoi anche passare all’azione e iniziare a scattare 📸! Se non sai da dove cominiciare a fare una foto ben fatta puoi consultare la lezione “Foto per Etsy” del mio Per-Corso Etsy.
Se poi ci prendi gusto e vuoi buttarti anche nella creazione dei video per i listing, mi trovi preparata! Nel Per-Corso c’è anche un’interna lezione sui video! Pronta allora?

You Might Also Like

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: