COSA SERVE, COME E PERCHÈ APRIRE UN NEGOZIO SU ETSY

Ormai è arcinoto il fatto che Etsy si posizioni come IL marketplace più adatto alla vendita di prodotti fatti a mano. Questo sia per quantità di acquirenti attivi sia per la struttura ormai consolidata della piattaforma. Ce vuoi aprire un negozio su Etsy questi sono i primi aspetti da considerare.

COSA SERVE, COME E PERCHÈ APRIRE UN NEGOZIO SU ETSY

SE NON HAI TEMPO DI LEGGERE ORA PINNA IL POST PER DOPO 📌

Prima di iniziare 3 premesse:

  1. ad oggi, di piattaforme su cui vendere i tuoi prodotti ce ne sono tante, per tutte le tasche e per tutti i gusti.
  2. devi stare dove sono i tuoi clienti
  3. Etsy non è la “terra promessa” ma un ottimo trampolino di lancio per fare esperienza

Detto questo parto con le mie risposte.

COSA SERVE per aprire un negozio su Etsy?

  1. prima di tutto il NOME! Il nome del TUO NEGOZIO. Pensaci e ripensaci, butta giù liste, leggili ad alta voce, spiegali agli amici fino a quando non avrai trovato quello che, al solo pensarci, ti farà battere il cuore.
  2. un account come compratore (registrati su Etsy come un acquirente e poi potrai procedere alla creazione del negozio). Se hai già fatto acquisti su Etsy in passato invece, ti basterà procedere all’apertura del negozio.
  3. un carta di credito: questa è indispensabile, senza non puoi aprire il tuo negozio. Se non vuoi aprire un conto corrente bancario dedicato al negozio puoi usare anche una Poste Pay Evolution. È fondamentale che la carta abbia un suo IBAN. 
  4. ultimo ma non per importanza: la tua voglia di metterti in gioco e rimboccarti le maniche.  

COME aprire un negozio su Etsy?

  1. vai sul sito di Etsy, alla voce “Registrati” e crea un account come se fossi un acquirente
  2. ora clicca ora sul pulsante “vendere su Etsy” in fondo alla pagina e completa la procedura in tutte le sue parti. Voilà, il tuo negozio è aperto. 

E fino a qui è stato semplice, persino divertente ma è adesso inizia il lavoro vero. Ora non ti resta altro da fare che: creare le inserzioni, fare le foto, scrivere le descrizioni, promuovere il tuo negozio, star dietro agli ordini, mantenerti motivata, creare le tue meraviglie, stirare, fare la spesa …. se vuoi continuo 😇.

PERCHE’ aprire un negozio su Etsy?

  1. Il rischio è molto basso: non firmi un contratto d’affitto per la mura del negozio, non dai caparre, non accendi 32mila contratti di servizi (luce, pos, internet ecc.)
  2. È l’occasione definitiva per capire se fa per te se riesci a gestire i clienti e a seguirli in tutto il percorso d’acquisto.  
  3. È un ottimo modo per testare i tuoi prodotti: dai commenti e domande dei tuoi clienti potrai capire se il tuo prodotto è apprezzato, se hai centrato il prezzo, se le rifiniture e i dettagli del tuo prodotto sono ben fatti. Questi riscontri potrebbero anche aiutarti ad aggiustare il tiro delle tue offerte successive e magari aiutarti a capire dove puoi migliorare il tuo prodotto.
  4. Se ce la fai: tra ideare, creare e produrre, confezionare, spedire, curare il cliente, promuoverti, gestire la parte contabile/amministrativa. Queste sono tutte attività che dovrai imparare ad organizzare se vuoi che il tuo progetto funzioni.
  5. Scoprire se ti piace: avrai modo di provare direttamente sulla tua pelle il magico mondo della vendita, di metterti alla prova tra ansie da prestazione, timori sulle spedizioni e tutto quello che ne deriva. 
  6. Mettere alla prova la tua costanza: Etsy è di fatto il più grande marketplace del mondo per l’handmade  quindi ti concede grande visibilità ma questo implica la tua cura e presenza costante, puoi anche aprirlo un negozio in via Monte Napoleone a Milano ma se poi non ci sei mai e la serranda è sempre abbassata sarà difficile che tu venda qualcosa. 
  7. Magari cambi vita e scopri che la tua strada era proprio quella e i ti svegli ogni mattina carica e piena di energie da dedicare al TUO progetto. 

Se leggendo tutti questi punti la tua voglia di partire cresceva dopo ogni risposta positiva è il momento di buttarti nella tua avventura e crederci fino in fondo.

Non voglio indorarti la pillola, non sarà la strada per OZ lastricata di pietruzze dorate, ci sarà da sudare e sfrangersi ma la soddisfazione una volta in cima alla vetta sarà impagabile!

Se poi vuoi partire ma c’è sempre quella vocina che ti ferma prenota una call gratuita di 20 minuti in cui potremo fare due chiacchiere veloci per capire se sei pronta a spiccare il volo e magari ci proviamo insieme a buttarci nell’avventura, no 💪🏼?!

E tu, ci hai già provato a mettere su il tuo negozio? Com’è andata? Raccontami la tua storia, se vuoi con una mail o anche in DM su Instagram, mi trovi qui: IG dell’Anto.

Ti aspetto ☕️🍪

You Might Also Like

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: